Roma, 9 Dicembre 2012

DA: Pietro Sabato Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

A: Gerry Scotti Trasmissione The wenner is

A: Cantante Lirica Claudia Donato a mezzo ANSA

A: ANSA

 

Oggetto:

Il Giorno 8 Dicembre 2012 si è conclusa la gara canora talent show : “The Winner is”, andata in onda su Canale 5 in prima serata, condotta egregiamente da Gerry Scotti e dal numero dispari e rompi palle di Ruby Zerbi.

 

Daniela Ciampitti è la vincitrice della gara Canora: “The Winner Is

 

Faccio riferimento alle mie due precedenti relazioni del 18 Novembre e del 25 Novembre appena scorso, attualmente disponibili nelle rispettive date predette nel Sito Web del Partito: www.nuovagenerazioneroma.it.

Dopo questa brevissima prefazione, e riferendomi all’oggetto di oggi, per chi non avesse seguito il programma televisivo: The Winner Is, il Cantante finalista Max Petronilli trentanovenne di Civitavecchia ha peccato di presunzione, sapendo di aver vinto la gara, è rimasto a bocca asciutta, rifiutando il premio di consolazione di 50.000,00 euro, purtroppo è stato battuto in finale sul filo di lana dalla pur bravissima Cenerentola trentunenne rockettara di Terni, Daniela Ciampitti, che con soli tre Voti di scarto, ha vinto la gara unitamente ai 150.000,00 Euro.

Invece un appunto più approfondito lo rivolgo alla bellissima cantante lirica calabrese, Claudia Donato di 27 anni, diplomata in canto lirico, fortemente criticata dal sottoscritto nelle precedenti puntate, ebbene, dopo l’esibizione della semifinale ha dimostrato veramente il suo talento di cantante lirica, sebbene sia stata battuta dalla prorompente rockettara Daniela.

Carissima Claudia, secondo il mio parere la tua sconfitta è stata determinata da due fattori: la prima perché nelle tue precedenti esibizioni sei stata sul punto di abbandonare la gara accettando il premio di consolazione, evidentemente hai avuto la sensazione di aver fatto qualche errore di troppo, quindi non hai saputo controllare l’emozione, dando così una scarsa impressione sulle tue vere qualità canore, ed una Artista deve imparare la regola inderogabile, che ogni qualvolta che si sale sul palco, si deve essere sempre al top della condizione, la discontinuità non paga, la Giuria è spietata, unitamente da chi ti ascolta da casa.

La seconda motivazione che non ti ha permesso di accedere in finale, è stata determinata esclusivamente per la maggiore predisposizione della Giuria, verso la musica leggera, anzi verso quella lirica, sebbene la tua ultima performance sia stata interpretata egregiamente. Inoltre, bisognerà mettere sul piatto della bilancia anche le precedenti tue esibizioni, così come giustamente ha sollevato il tecnico rompi palle, Ruby Zerbi, quindi, come diceva la buonanima: è la somma che fa il totale. Nonostante tutto, devi andare avanti, non tutte le sconfitte portano segni negativi, inoltre sei una bellissima ragazza. Aggiungerei un complimento, che nelle tue prime performance non avrei mai espresso: invece ripeto, mi sono ricreduto ascoltandoti nella semifinale, costatando che Madre Natura ti ha dotato di un ottimo strumento musicale, simile ad una intera orchestra. Ringrazia Mamma e Papà. Coraggio, la vita è lunga! Vai Avanti!

Concludo augurando un grande successo a tutti i Cantanti che hanno partecipato a The Winner is, ovviamente un augurio particolare alla vincitrice DANIELA.

Considerazione: Ritengo che un Presidente di un Partito Politico oltre all’interesse verso la politica, si debba anche interessare di tutto ciò che lo circonda, deve essere vigile a tutto raggio, per evitare soprusi o quanto altro di ingiusto possa accadere al suo cospetto.

                                                                                                                   Pietro Sabato