Roma, 11 Dicembre 2014

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione, alias, il FACTOTUM dell’ITALIA, cioè: che si sappiano d’ora innanzi le credenziali dello scrivente:  elencherò le maggiori, cioè: Il vero Promotore della liberazione della Signora Alma Shalabayeva e della Sua figlioletta dagli arresti domiciliari in Kazakistan, e di averLe riportate nel nostro Paese, senza colpo ferire, il tutto è riscontrabile nel mio sito web con prove incontrovertibili e tanto altro che non posso rivelare, perché molto compromettenti per la mia incolumità fisica. Trattasi di soluzioni valide dettate dal sottoscritto, attualmente al vaglio delle Istituzioni.

Ed alcune recentemente già approvate e messe in atto, tra cui:

è ormai notizia ufficiale, grazie alla relazione dello scrivente di 39 pagine del 19 settembre scorso, divulgata ai quattro venti, inviata all’ANSA, al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ed al Presidente del Consiglio Dott. Matteo Renzi, gli stipendi degli 8.677 Magistrati coadiuvati da ben 4999 giudici di Pace, in decorrenza dal mese di novembre 2014 sono stati decurtati del 20% . Inoltre le ferie da 45 giorni, sono state decurtate a 30 giorni, come previsto per tutti i dipendenti Statali. Si deduce che le casse dello stato ogni mese risparmieranno ben 20.000.000,00 milioni di euro. Vale a dire che, ogni anno incluse le tredicesime non elargite, le casse dello stato risparmieranno ben 260.000.000,00 milioni di euro. Ed aggiungo che tanto altro materiale ancora bolle in pentola.

A: Trasmissione l’Eredità RAI UNO E - mail

A: ANSA ed ai maggiori quotidiani nazionali ed internazionali, e C.p.c.: Dott. G. Pignatone

 

Oggetto: La Buonanima di Nerone duemila anni fa per non far pagare le tasse ai cittadini, si inventò la lotteria Italica. Il tutto è stato raccontato dal Presentatore Fabrizio Frizzi durante le diverse opzioni della trasmissione in indirizzo.  

Egregio Dott. Fabrizio Frizzi, magari le tasse da pagare fossero nei giorni nostri contenute solamente nelle lotterie di Stato, come ai tempi di Nerone, ma facendo i calcoli fra Imu Tari, e le bollette della AMA, per un piccolo appartamento di mia proprietà, non mi basteranno 500,00 euro, che ovviamente pagherò maggiorate nel mese di gennaio 2015 se la banca mi concederà un altro prestito. Quindi non vorrei pensare che questo suo messaggio subliminale fosse riferito alle mie varie denunce, tra cui quelle presunte contro i giochi delle lotterie di Stato, di cui questa mattina con una relazione di 73 pagine ho divulgato ai quattro venti, ed ho informato anche il Procuratore della Repubblica, Dott. Giuseppe Pignatone, visto che ha fatto trenta, faccia anche trentuno, così dicheno a Roma, quando si desidera veramente completare un opera di sputtanamento generale. Quindi tosto ti svelo che se malauguratamente il nostro direttore, Antonio Tagliaferri dei giochi di Stato, si dovesse comportare come Nerone, conoscendo bene il soggetto storico, che se avesse saputo della tecnologia che abbiamo oggi a disposizione, caro Frizzi, oggi sulla terra gli uomini si conterebbero con le dita di una sola mano, perché Nerone, avrebbe messo a stecchetto in modo esasperato tutti i suoi sudditi, che si sarebbero estinti per fame, e quindi noi due oggi non saremmo neppure interpreti di questa relazione. Quindi, grazie ANTONIO della Sua presunta onestà! Basti pensare che le mie denunce divulgate questa mattina via E mail, hanno fatto così tanto rumore che il settore raccomandate delle Poste Italiane è andato in tilt, e quindi non ho potuto inviare le raccomandate firmate sia al Procuratore Giuseppe Pignatone, che al CSM ed al Parlamento Europeo. Quindi, spero almeno che questa e mail arrivi a destinazione. Concludo, pensando che forse nei giorni nostri sarebbe sopravvissuta la ENDEMOL ITALIA S.P.A. ed i suoi compari, abituati a succhiare le idee altrui per arricchirsi, e la matrigna RAI continua a giocare a fare la gnorri.

Cordiali Saluti                                                                                         Lo sputtanetor, Pietro Sabato