Roma, 26 Marzo 2008

 

Da : Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

 

A: Comunicato ANSA

 

Oggetto: Transatlantici volanti, seconda profezia di Pietro Sabato, Il Giulio Verne del XXI secolo…

 

Mi ripeto, dopo Ventimila Leghe Sotto I Mari di Giulio Verne, la storia si ripete nel nostro millennio.

Egregi, amici, amiche e nemici lettori del mio sito Web, sono lieto di informarvi, che la seconda profezia in oggetto annunciata dal sottoscritto nel lontano 2001, descritta nella relazione Lavagne Miliardarie, (la prima, quella delle autovetture volanti, denunciata circa due mesi fa) prende corpo con l’ultima notizia diramata due giorni fa dal TG Uno.

Molto presto vedremo volare sulle nostre teste, transatlantici volanti, che oltre a trasportare merci, saranno adibiti a mezzi turistici.

Concludo, pensando con amarezza, ai molteplici progetti in atto di costruzioni di autostrade, ponti, ferrovie ed affini, che non faranno altro che deturpare ancor di più, la bellezza del nostro territorio.

Sarà ora di iniziare ad adeguarci alle esigenze del nuovo millennio, togliamoci i prosciutti dagli occhi e guardiamo con obbiettività la realtà.

Il nostro futuro sarà lo spazio! Stazioni spaziali nell’atmosfera, Staziosfere, (nuovo vocabolo da annoverare nella nostra lingua madre) invece delle autostrade…

Eviteremo che sulle nostre tombe, le nuove generazioni,  non ci facciano sputazzella!!!

 

Distinti Saluti

                                                            Pietro Sabato