Roma, 16 Maggio 2012

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

A : ANSA

Oggetto: Rottamazione della Maschere Allegoriche, stazionate da 11 anni sul terrazzo della Sede del Partito Italiano Nuova Generazione ed Abitazione dello Scrivente, una sorta di Casa & Bottega. Coronata da Citazioni Omeriche…

Egregi amici lettori della rete, in riferimento all’oggetto di oggi, ed alla relazione del 15 Maggio appena scorso, vorrei immortalare questi eventi, proponendovi una breve comparazione:

Così come i Proci per ambire alla mano di Penelope, consorte di Ulisse, per un ventennio gozzovigliarono nella Sua Reggia, così i nostri Proci Parlamentari Italiani, gozzovigliano alle nostre spalle da 65 anni, ebbene da queste mie affermazioni, qualcuno ha voluto fare dei commenti. Buona  lettura.…

Roma 16 Maggio 2012 - DA: Maurizio Iannucci - A: Pietro Sabato

Smaltimento Maschere Allegoriche…

 

         

Le Maschere Allegoriche sputtanatrici riferite alla classe Politica della Seconda Repubblica, dopo anni di disonorata  carriera ( disonorata perché la realtà ha superato la fantasia), vanno allo smaltimento.

 

                     

Speriamo che sia di buon auspicio anche per quelli veri, cioè, in carne ed ossa, quelli della pappatoia senza fondo, che pur conoscendo la situazione economica italiana, hanno continuato a gozzovigliare ed arraffare tutto quello che c’era da prendere, con il popolo elettore agnostico e complice del mantenimento dei loro privilegi a prescindere, con la sola speranza che prima o poi qualche privilegio l’avrebbe sfiorato.

 

Italiani! Popolo di Santi, Poeti e Navigatori (dopo Schettino dobbiamo eliminare quest’ ultimo sostantivo) , popolo di scienziati, capace di ardue imprese e di gesti eroici, però anche un popolo bigotto, il quale al solo dubbio che l’amministratore del condominio od il portiere prenda 5 Euro di mancia, dal manutentore di turno ( idraulico, elettricista, muratore etc. etc.) , si sente derubato ed è pronto ad uccidere, ma che di fronte alla palese malafede dei politici, fa finta di niente e continua a fare il tifo di bandiera a mo di struzzo, inneggiando alle altrui malefatte senza guardarsi in casa.

 

La situazione economica ormai è chiara a tutti: Questi affabulatori dall’immarcescibile eloquio mediatico, agevolato dai giornalisti, opinionisti, magistrati e da tutti gli altri ammanicati, servi del potere ci hanno mentito, sapendo di mentire ed ora che si facciano da parte, in un Paese normale non potrebbero fare più neanche i passa carte nel più infimo degli enti locali, se non proprio stare alla gogna od in galera.

Detto questo, nel ringraziare Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione, che con il Suo impegno artistico e scenografico ha provato a scuotere le coscienze  attraverso le Sue innumerevoli denunce ironiche.

Quindi, invito tutti ad una riflessione Politica seria, perché si riaffermi quale è la nostra identità ed il nostro orgoglio di Italiani, nonostante molti li calpestino con disprezzo.

 

Firma:

Maurizio Iannucci, anni quasi 57, un inguaribile idealista, in Arte Penelopo.