Roma, 15 Marzo 2008

Questa relazione è stata aggiornata, il 19 Marzo 2008 con oggetto:

Domanda: Il Vaso di Eufronio, sarà esposto vicino alla poltrona sconocchiata dello scrivente?

buona lettura, in fondo all’ultima pagina.

 

Da: Pietro Sabato, nato a Putignano ( BA) 11 Aprile 1942,  Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione, alias Autore del Libro sceneggiatura: “Maccarolo… Politico da sempre…” Pubblicato con una tiratura di 10.000 copie di cui 8.000 sono state distribuite gratuitamente nella Città di Roma, la maggior parte presso le Università la Sapienza, precisamente, di via Tor Vergata, presso le facoltà di Lettere, Filosofia e Legge, presso le Università in Viale Regina Margherita, e dulcis in fundo presso le Università di Scienze Politiche di via Ostiense e Viale Marconi, dove per fatalità oppure coincidenza, il Leader del PD Valter Veltroni e Sua Santità hanno toppato.

 

Sede del Partito: Via Cropani, 49 Roma Tel 067231027- E mail- litsabato@interfree.it oppure  saturdaysrl@alice.it

 

Help! Salvate la mia Poltrona, Please!

A: Comunicato ANSA 

A: Presidenza Della Repubblica a mezzo ANSA

A: On. Francesco Rutelli, Ministro dei Beni Culturali

A: Vice Sindaco di Roma attualmente in carica, a mezzo ANSA

A: On. Flavia D’Angeli Sinistra Critica

A: On. Danilo Corradi Sinistra Critica

A: On. Pirferdinado Casini Centro Destra

A: On. Storace Destra

A: Tutti i Dirigenti di tutte le facoltà della Sapienza a mezzo ANSA

A: Dirigente AMA deposito rottamazione di Viale Palmiro Togliatti, R. a mano

Oggetto: Proposta di collaborazione elezioni Politiche ed Amministrative su Roma oppure in Puglia. Senza pretese di scettri o poltrone. Intanto, la poltrona manageriale dello studiolo del Presidente sottoscritto, alla millesima relazione, si sconocchia.

Egregi Onorevoli sarò brevissimo. Vi consiglio di leggere con estrema attenzione nel mio sito web: www.nuovagenerazioneroma.it gli ultimi 10 articoli più recenti e se i contenuti saranno valutati validi per acquisire molti altri voti di elettori nelle nostre liste, fatemi un fischio. Il tempo stringe, sarei disponibile a sputtanare i Vostri colleghi antagonisti in tutta Italia, soprattutto nel Lazio e in Puglia, a bordo della mia Autovettura munita di due altoparlanti, oppure su un furgoncino a tre ruote.

Distinti Saluti

                                                                Pietro Sabato

Vince il passaparola degli Ammanicati

 

P.S. : Per la Storia, e per restare in tema con la critica, vince il passaparola degli ammanicati.

Pertanto, essendo il sottoscritto un libro aperto, è doveroso informare tutti i miei lettori amici e nemici, delle mie vicissitudini politiche.

Devo informarvi che, non avendo ricevuto alcun cenno di riscontro alle mie richieste in oggetto descritte, da parte degli Onorevoli in indirizzo, collocati politicamente nei rispettivi punti cardinali, centro, centro destra, destra e sinistra,  è facile intuire, che personaggi come il sottoscritto che spiattellano le verità inconfutabili non sono tollerati in politica, anche dai partiti minori, fatto sta che per fatalità, questa mattina, mentre mi accingevo nel mio studiolo a digitare sulla tastiera del mio computer, questa mia millesima relazione, ebbene, credetemi, la mia poltrona manageriale dopo otto anni e nove mesi di intensa attività politica ha ceduto al mio peso corporeo, sconocchiandosi.

Riflessione con  domande: sarà stato proprio il peso del mio corpo ad averla fatta sconocchiare?

Oppure sono stati i contenuti gravosi delle centinaia di relazioni scritte nel corso di un decennio, tutte documentate nel sito web del mio Partito e inviate la maggior parte alla conoscenza della Procura della Repubblica?

Questa poltrona, vorrei tenerla per ricordo, ma non avendo tanto spazio in casa sarò costretto a rottamarla presso il centro di raccolta rifiuti di Roma, in Viale Palmiro Togliatti. Sperando che gli addetti ai lavori comunichino alle Autorità Comunali e al nostro Ministro dei Beni Culturali, Francesco Rutelli, di questo prestigioso cimelio, che dalla attuale precaria condizione strutturale, rappresenterebbe il nostro Paese azzoppato in questo difficile momento politico, quindi per ricordare questo periodo storico, propongo che la mia povera poltrona, sia conservata nei secoli, e così sia.

 

                                                                                                              Pietro Sabato

 

Altro P.S.: Egregio On. Francesco Rutelli, Ministro Dei Beni Culturali, ho appreso con sommo piacere, da una persona affidabile, ammanicata al mondo politico, che la richiesta di salvare la mia poltrona dalla rottamazione è stata accolta.

Pertanto, sarei curioso sapere in quale museo cercarla e quando sarà esposta al pubblico, per il sottoscritto rivederla sarà una emozione fortissima, l’ unica soddisfazione in dieci anni di attività politica.

 

Grazie infinite

                                                                                    Pietro Sabato