Roma, 13 Dicembre 2005

 

Spett.le Procura della Repubblica Italiana Piazzale Clodio,12 - 00195 Roma.

 

Spett.le Ministero delle Finanze, Viale Europa 242, - 00144 Roma

(Alla Cortese Attenzione del Dott. Tagliaferri)

 

Abbiam fatto trenta, su via, facciam trentuno…Santa Lucia pensaci tu…

 

Lo scrivente è Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione, alias autore del Format Televisivo Saturday per Lotterie di Stato ( Registrato in SIAE nel mese di Giugno 2005)

 

Sono per congratularmi con gli Organizzatori delle Lotterie di Stato di aver portato la Lotteria Italia, dalle stalle di Affari Tuoi, alle Stelle di Ballando con le Stelle, lotteria di Capodanno, abbinata alla trasmissione condotta dalla bellissima Milly Carlucci, ma durante la trasmissione di Sabato scorso del 9 Dicembre 2005, si è verificata una grave discrepanza, che mi ha toccato l’anima, esattamente, quella di vedere la figura della ragazza disoccupata, prescelta tra i cinque vincitori settimanali, essere premiata con soli 10.000,00 Euro, suppongo che se questa ragazza avesse vinto il primo premio non avrei scritto questa millesima Petizione.

Leggendo il mio Format Televisivo nella presentazione descritto, a suo tempo inviato sia al Ministero delle Finanze per essere attuato e in Procura per visione, leggendo i particolari, noterete che rispecchia quasi nella totalità la lotteria Ballando con le Stelle, ma il sottoscritto non chiede alcun indennizzo per questo ennesimo caso di scopiazzatura, per la motivazione che oltre ad essere un autore di progetti pubblicitari e cinematografici, devo ricordarVi che sono anche un Presidente di Partito, quindi, la mia moralità mi insegna a mettere da parte i propri interessi, a favore di progetti che servono a migliorare il modus vivendi della comunità.

Ben vengano questi progetti !!

Pertanto, concludo chiedendo ai Signori organizzatori delle Lotterie di Stato, insieme ai Signori Procuratori, di rivedere la distribuzione dei premi in una forma più equa, affinché scompaia del tutto l’immagine di una lotteria di Stato, in una bisca clandestina.

Abbiam fatto Trenta, su via, Facciam Trentuno… e che oggi 13 Dicembre, Santa Lucia guardi il nostro operato.

 

Oggi 4 Giugno 2006 questo articolo è stato pubblicato nel sito del Partito e reso noto alla stampa.

 

Distinti Saluti

 

                                                                                                                             Pietro Sabato