Roma, 13 Febbraio 2013, ore, 17,05

 

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

 

A: Consiglio Superiore della Magistratura, Presieduto dal Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, Piazza Indipendenza, 6 00185 ROMA alla Cortese Attenzione del Magistrato Dott. Michele Vietti – a mezzo FAX 0646993125

 

A:ANSA ed ai maggiori quotidiani nazionali europei ed internazionali.

 

Oggetto: Ennesimo sollecito per definire il Contenzioso in corso, Plagio di Copyright, parte lesa, Pietro Sabato, Contro Endemol Italia S.P.A.

 

Egregio Signor Presidente, in data odierna, esattamente alle ore 10,19 ho inviato le varie relazioni in allegato alla società Endemol Italia S.P.A. che ovviamente mi pregio di allegare a codesta Istituzione.

Purtroppo dopo la odierna telefonata pomeridiana intercorsa con lo Studio della Endemol, il cui Legale, mi ha risposto che loro non sono tenuti a rispondere alle mie richieste, avvalendosi della formula burocratica e Cavourriana della facoltà di non rispondere, quindi aspetterei invano una risoluzione della vertenza. Sarebbe come attendere all’infinito l’avvento delle Calende Greche.

Concludo, per cui in mancanza di dialogo, mi rimetto al Giudizio di codesta Istituzione, affinché questo procedimento, sia riaperto in Tribunale in tempi brevi, poichè palesemente è evidente il plagio che ho subito, vista la reticenza ostinata della controparte, che tenta di sottrarsi alla Giustizia, con i soliti cavilli burocratici di cui sopra accennati.  

 

Cordiali Saluti

                                                                                                                   Pietro Sabato

 

Di seguito gli allegati promessi…

 

Roma, 13 Febbraio 2013 ore 10,19

A: Studio Legale della Società Endemol Italia S.P.A. Via Monte Zebio, 32 00195 Roma Fax 06 3611764 -  alla Cortese Attenzione dell’Avv. Desantis

 

Oggetto: Plagio di Copyright, Pietro Sabato > Endemol Italia S.P.A.

 

Egregio Avvocato, innanzi tutto sono per sollecitare la definizione del  plagio di copyright che ho subito, in oggetto.

Intanto La invito a leggere quanto descritto negli allegati, i cui contenuti sono veramente raccapriccianti, in quanto non si può pensare che un altro studio legale si assuma la responsabilità di difendere la Sua assistita, sebbene non sia stata minimamente autorizzata dalla stessa.  

Infatti, il sottoscritto, per sollecitare la conclusione del plagio in oggetto, Lunedì scorso 11 Febbraio, ho contattato telefonicamente lo studio Associato dell’ Avv. Giorgio Assumma,  e specificatamente ho chiesto dell’ Avv. Ristero, che si era dichiarato il Legale ufficiale della Endemol, ebbene la sua segretaria mi ha riferito che l’avvocato Ristero era al festival di San Remo e che quindi il tutto sarebbe stato rimandato al dopo festival. Dopo questa risposta demenziale, ho capito subito che questo avvocato è un farfallone, ed ho subito dubitato e quindi telefonando seduta stante presso il Vostro Studio dove ho appreso che questo avvocato Ristero, dello Studio Legale dell’Avvocato Assumma è risultato un impostore, in quanto non aveva ricevuto alcun mandato legale dalla Endemol.

Restando in attesa di eventuali chiarimenti, concludo, sperando di ricevere presto un vostro riscontro, affinché si definisca questa vertenza, augurandomi che accettiate in toto le mie condizioni, volendo evitarVi peggiori sanzioni, ricordandoVi che il sottoscritto non è un mazzettaro Cavourriano, cioè che si accontenta di una mazzetta, come quelle denunciate in questi giorni nei Tribunali Italiani.

E’ ora di cambiare pagina, cioè bisognerà scrivere nero su bianco.

Buona lettura e cordiali Saluti

                                                                                                                   Pietro Sabato

 

In voce Narrante, Patti chiari, con Antefatto…

Visto e considerato che la Endemol non risponde alla mia seconda raccomandata, quindi, facendo l’orecchio da mercante, allora, il sottoscritto invia un  ultimatum via Fax. Ma a questo punto devo farvi una rivelazione per comprendere meglio l’antefatto, cioè, la motivazione per cui non ho ancora divulgato in rete questo ultimatum: ebbene mi  confesso: tanto tempo fa, per essere precisi, circa due anni fa, ero alla ricerca di un avvocato per difendermi dalle mie diverse diatribe, e ricordo che trovandomi presso la Sede Della Corte Suprema di Cassazione, prelevai diversi nomi di Avvocati, dall’apposito volume a disposizione dei cittadini e fra questi scelsi anche il nome dell’ Avv. Giorgio Assumma, che casualmente non contattai in quel periodo, preferendo rivolgermi ad altri avvocati, i quali tutti mi girarono le spalle, dicendo che contro questi poteri forti non c’era nulla da fare, cioè, si sarebbe perso solo tempo e denaro.

Ma recentemente avendo di nuovo bisogno urgente di un Avvocato, rivedendo i miei vecchi appunti, ho ripescato in quel vecchio elenco, il nome dell’Avv. Giorgio Assumma, che dopo accurate ricerche ho saputo, che il famoso Avvocato, anni addietro è stato nientepocodimeno che il Presidente Generale della SIAE, quindi mi son detto: sono a cavallo, la sorte non poteva essere più propizia in questo momento cruciale. Le domande sorgono spontanee: ma invece cosa è successo?

Di seguito il fatto…il tutto si rivelerà un buon auspicio per il sottoscritto?

 

Roma, 6 Febbraio 2013

DA: Pietro Sabato

A: Studio Legale Avv. Giorgio Assumma, in esclusiva, invece oggi 13 Febbraio comunicato ANSA, ed ai maggiori quotidiani Nazionali, Europei ed Internazionali.

Oggetto: La Società Endemol Italia S.P.A. sospende la trasmissione :

“ Estreme Edition Home Mackeover” che di solito va in onda ogni Mercoledì in prima serata su  Canale 5. Domanda: perché questa sospensione?

 

Egregio Avvocato, in seguito alla conversazione telefonica intercorsa il 4 Febbraio scorso, dopo circa 15 giorni dal mio primo contatto con il Suo associato Avv. Ristero, che a brutto muso mi ha comunicato, che per motivi di conflitto di interesse non può difendermi da questa mia denuncia, contro la Endemol e della Dott.ssa  Rita Della Chiesa, in quanto il Suo Studio è il Legale ufficiale degli Stessi.

Altra doccia fredda per il sottoscritto, ma dopo il trauma, cioè dopo due giorni, esattamente il 6 Febbraio, questa mattina, ho pensato positivo, dopo aver appreso la notizia che questa sera non sarebbe andata in onda la trasmissione inquisita dal sottoscritto, quindi ho dedotto che Lei Esimio Avvocato abbia consigliato ai suoi assistiti, tale provvidenziale e saggio comportamento, per non aggravare ulteriormente il plagio denunciato dal sottoscritto ed incorrere in maggiori sanzioni pecuniarie. Quindi se tutto ciò corrisponde al vero, perché lasciare a metà il lavoro, invece di definirlo in tutto, per tutto e per sempre, davanti ad un Notaio?

Concludo, sperando in un suo conclusivo interessamento per definire questa mia vertenza, dove ritengo che in questo caso se non si accettano le mie condizioni descritte in allegato, a perdere d’immagine e di sicuri introiti saranno sicuramente i Suoi assistiti.

Talvolta, l’essere umili si accresce in una maggiore popolarità.

Di seguito la mia relazione inviata via Fax alla Endemol il 4 Febbraio scorso.

 

Cordiali Saluti                                                                                           Pietro Sabato

 

Roma, 4 Febbraio 2013

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

A: Ufficio Legale Endemol Italia S.P.A. Via Monte Zebio, 32 - 00195 Roma  a mezzo: Fax N: 063611764

Oggetto: Contenzioso in Corso : Plagio di Copyright – Pietro Sabato contro Endemol Italia S.P.A.

L’Orecchio da Mercante…

 

Salve, Sono Pietro Sabato, faccio riferimento alla mia Denuncia inviataVi a mezzo R.R. n. 14578940634-1 del 16 Gennaio 2013, dove Vi contesto i diritti d’Autore sul Format: Estreme Edition Home Makeover, da parecchi anni in onda negli USA, ed attualmente in onda in Italia il Mercoledì in prima serata su canale 5, condotto dalla Marcuzzi. Tagliando corto, esprimo le mie condizioni per definire questo increscioso plagio di copyright. La mia richiesta come leggerete di seguito, non lede di un solo centesimo le Vostre finanze, bensì è il sottoscritto, che rimpinguerà le vostre se accetterete di finanziare il mio film: Maccarolo… Politico Da Sempre… Come? Di seguito la mia Proposta: Ed ovvio, reclamo inequivocabilmente i diritti d’Autore sul vostro Format Italiano, con una minima percentuale sui diritti d’autore, (evitando di conteggiare i trascorsi diritti, maturati negli USA) non potrei rinunciare a tutto ciò per la semplice motivazione;  quella di non poter più sceneggiare il finale del mio film, descritto nel mio libro: Maccarolo… Politico da sempre… da cui avete estrapolato il Vostro Format, altrimenti passerei dalla parte del torto, ripeto dovendo un giorno proiettare il mio FILM, dove per assurdo risulterei Reo di copyright per aver copiato dal Vostro format. Dovete ammettere, che è assurdo dover accettare una tale inversione di ruolo. Pertanto, in caso di una Vostra collaborazione, nel programmare e finanziare totalmente, il mio Film: Maccarolo…. Poiltico da Sempre… entro 5 Mesi dalla eventuale stipula, chiedo Euro 1.000.000,00 a fondo perduto, che potrà essere recuperato nelle spese previste nel Piano di Produzione, della mia Società: Saturday S.R.L. in collaborazione al 50%  con la vostra Società Endemol Italia S.P.A.

La sceneggiatura del Film, è stata  depositata in SIAE il 24 Marzo del 2004, ed il 29 Marzo del 2004 Presso il Ministero dei Beni culturali, dove il Dott. Baistrocchi potrà fornirVi il piano di produzione la cui spesa prevista è di 3.800.000,00 , che sommata al 1.000.000,00 reso al sottoscritto a fondo perduto, il cui totale complessivo per la realizzazione del film, in caso di accordo, lieviterà ad Euro 4.800.000,00.

Concludo, altra motivazione che mi induce ad essere indisponibile ad una vostra eventuale controproposta è motivata dal fatto, che non potrei mai rinunciare al mio sogno descritto nella mia sceneggiatura, che vorrei fermamente realizzare, ripeto, nelle scene: dalla 137 alla 141.

Resto in attesa di un Vostro repentino riscontro, altrimenti con la collaborazione di Legali qualificati in leggi internazionali, sarò costretto a far sospendere il Vostro format clandestino sia negli USA e soprattutto in modo più veloce in ITALIA.

 

Cordiali Saluti                                                                                           Pietro Sabato