Correva l’anno 2013 - Roma, 28 Gennaio – San Tommaso d’Aquino.

 

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

A: C.S.M. Presieduto dal Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, Piazza Indipendenza, 6 -  00195 Roma  - a mezzo Fax 064452916

C.P.C. : Dott.ssa Anna Maria Tarantola Rai Uno E mail presidenzarai@rai.it 

A: ANSA ed ai maggiori Quotidiani Nazionali, Europei ed Internazionali.

 

Oggetto: Plagio di Copyright: Pietro Sabato Contro Endemol Italia S.P.A.

 

Le Relazioni in allegato inviateVi il 24 ed il 25 Gennaio scorso sono state aggiornate da nuove testimonianze inconfutabili da toccare con mano, oggi, in onore del Santo.

Converrebbe quindi rileggere il tutto. Grazie.

Per la Istituzione in indirizzo si sollecita la definizione di questa vertenza descritta in oggetto.

Ossequi Signor Presidente

                                                                                                                   Pietro Sabato

 

Roma, 25 Gennaio 2013

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

C.P.C.: C.S.M. Presieduto dal Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, Piazza Indipendenza, 6 -  00195 Roma  - a mezzo E mail Ansa

A: Dott. ssa Signora Rita Della Chiesa Presentatrice della Trasmissione:Forum di Canale 5. E mail a mezzo Gabibbo.

A: ANSA ai maggiori Quotidiani Nazionali Europei ed Internazionali

Oggetto: Ulteriori elementi utili onde definire il Plagio di Copyright di seguito in allegato, in modo palese. Pietro Sabato, parte lesa, contro Endemol Italia S.P.A.

 

Arringa Finale…

Egregia Dott.ssa, faccio riferimento alla mia relazione di ieri 24 Gennaio, che dopo questa relazione mi pregio di allegare.

Intanto mi scuso per averLa disturbata ulteriormente, ma ho avuto un ripensamento circa le Sue dichiarazioni espresse nell’allegato appena menzionato, che sicuramente Le saranno state suggerite dagli Avvocati della Endemol, senza rendersi conto personalmente di verificare la documentazione, che il format: Estreme Home Edition Makeover, sia stato veramente registrato nel 2003, in un Paese estero, e spero per Lei sia stato registrato in una struttura autorizzata in modo internazionale. Quindi con questa Sua dichiarazione difensiva, si intuisce che è tangibile che il format della Endemol presenta la stessa dinamicità espressa nel mio libro sceneggiatura del film: Maccarolo…. Politico da Sempre… nelle rispettive scene: dalla 137 alla 141, regolarmente registrate in SIAE il 25 Marzo del 2004. Quindi stabilito questo fatto importante, cioè che i due format sono uguali nella loro dinamicità, quindi, se mi dovessi trovare al cospetto dei dieci Giudici che in un recente passato, mi hanno condannato ingiustamente in due diversi procedimenti, suppongo che oggi, sarà più facile per loro stabilire in modo Salomonico, chi fra i due titolari dei due format, sarà accusato e condannato di plagio di copyright.

Come? Attenzione! Signora Rita, quand’anche fosse vero che tale Format della Endemol sia stato registrato nel 2003,  in uno Stato Estero, ma che essenzialmente sia stato registrato in un Paese che rispetta le leggi vigenti internazionali di Copyright, e che inoltre sia vero il fatto che questo format sia stato registrato un anno prima dalla mia sceneggiatura, ebbene, quindi, stia attenta prima di testimoniare il falso, in quanto Le consiglierei, oltre a queste assicurazioni, chiedere ai suoi suggeritori, cioè ai dirigenti della società Endemol, il filmato di dieci anni fa, in cui appaiono quei personaggi che illo tempora hanno usufruito di tale beneficenza, prevista nel programma, e successivamente filmare in forma Giuridica, cioè senza imbrogli, gli stessi personaggi dopo dieci anni, cioè nei giorni nostri.

Ed ecco intervenire dall’aldilà il Re Salomone tecnologico, che dall’invecchiamento della pellicola, e dalla data incisa nella stessa pellicola, in cui il filmato sia stato o meno girato, ed il confronto dell’invecchiamento degli stessi personaggi rilevati dai due filmati, cioè prima e dopo, da tutto ciò si stabilirà il vero impostore. Spero quindi che con questa prova del nove inconfutabile i dieci Giudici sopra menzionati saranno tutti e dieci daccordoooo, nel verdetto finale emanato dal RE SALOMONE TECNOLOGICO.

Concludo, Signora Rita, sarebbe bello impostare questo processo nella Sua trasmissione, ovviamente senza imbrogli, si immagina la Endemol essere condannata in casa propria, sarà sicuramente un grande successo di vera televisione su Canale 5.

Restando in attesa di un Suo gentile riscontro la saluto cordialmente.

 

                                                                                          Lo Sputtanetor Pietro Sabato

 

P.S.: Vorrei Chiedere alla Dott.ssa Rita, e alla Maggiore Istituzioni dello Stato in Indirizzo, come è possibile trasmettere nella rete nazionale, un Format Televisivo che non risulta registrato in SIAE? Quali strade tortuose e quindi illegali consentono questi abusi?

                                                                                          Lo Sputtanetor Pietro Sabato

Roma, 24 Gennaio 2013

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

 

A: C.S.M. Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, Piazza Indipendenza, 6 00185 Roma a mezzo Fax N. 064452916.  N/S Rif. Rac N. 14578940632-8

A: Endemol Italia S.P.A. Via Monte Zebio, 32 - 00195 Roma R.R. odierna N. 14588176415-7 del 24 Gennaio 2013. 

A: Trasmissione Forum di Canale 5, prettamente alla Cortese Attenzione della Presentatrice Signora Rita Della Chiesa. E mail Gabibbo.

A: ANSA, ai maggiori Quotidiani Nazionali Europei ed Internazionali.

 

Oggetto: Plagio di Copyright: il Format della Endemol:” Estreme Home Edition Makeover, andato in onda per la prima volta in Italia, ieri sera 23 Gennaio 2013, tradotto in Italiano: “Noi vi ricostruiamo la Casa” dichiaro che tale format, è stato copiato alla lettera dalle Scene, 137 alla scena 141 della sceneggiatura del Film: Maccarolo…Politico Da Sempre…Registrato in SIAE il 25 Marzo del 2004.

 

Spett.le Società Endemol e Gentilissima Signora Rita Della Chiesa, ieri 23 Gennaio 2013 in tarda mattinata, durante la  Sua conduzione della trasmissione Forum, dove si manifesta la giustizia, Lei Egregia Signora, ha pubblicizzato la trasmissione in oggetto, proferendo queste testuali notizie: dichiarando che tale format sia stato registrato negli USA dalla Endemol Americana, nel 2003, e che andrà in onda per la prima volta in Italia, il 23 Gennaio 2013 su Canale 5 alle ore 21,10.

Con il Suo Buon Nome che la lega al Grande Generale, sicuramente Lei avrà pronunciato queste parole senza aver controllato se questo format sia stato veramente registrato o meno nel 2003, in USA dalla filiale americana Endemol, unica proprietaria, ma stranamente Le assicuro, da controlli effettuati, che tale format, non risulta essere stato registrato in Italia presso la SIAE.

Mi consenta, la domanda sorge spontanea: tutto ciò non Le sembra strano che si vada così lontano a registrare un format, se lo stesso sia stato originato in Italia? Motivato dal fatto, che tale format con un diverso nome, : Il treno dei Desideri, ma con le medesime caratteristiche dinamiche, è già stato trasmesso in Italia, su RAI UNO, condotto dalla bravissima conduttrice, Antonella Clerici, se non ricordo male, andata in onda nel 2007, successivamente interrotta dopo la mia denuncia di Copyright. Altro particolare importante: dopo pochi mesi dall’interruzione forzata, se ben ricorda Egregia Signora Rita, Striscia la Notizia, per mano del giornalista  Staffelli, consegnò alla Signora Clerici il Tapiro, perché una famiglia che aveva usufruito di tale beneficenza, prevista nel programma, denunciava il fatto che la ristrutturazione della loro casa effettuata dalla RAI in Collaborazione con il team di ingegneri e muratori della Endemol, si era rivelata una bufala, in quanto l’abitazione dopo pochi mesi dalla ristrutturazione stava crollando a pezzi. La risposta della Clerici è stata che avrebbe risolto personalmente il problema. Ovviamente dopo di che non si è saputo più nulla su questa vicenda. Questa è la prova inconfutabile che tale format esiste dal 2007 e non è possibile che sia stato registrato a ritroso nel 2003, e per giunta negli USA.

Egregia Signora Rita è d’accordo con me che gli Endmollini Le hanno raccontato una BUGIA?  Quindi, se proprio è convinta che tale format sia stato veramente registrato nel 2003, La inviterei a darmene comunicazione e documentazione scritta, e la località dove questo format sia stato registrato, e se la nazione in cui è stato registrato sia compatibile con le leggi vigenti internazionali di copyright.

Contrariamente, emergerebbe secondo quanto descritto in oggetto, e con delle prove inconfutabili, che tale format sia stato copiato alla lettera da alcune scene del mio Film Maccarolo… Politico Da sempre,.. esattamente dalla 137 alla 141, tale sceneggiatura, ripeto, risulta essere stata  registrata regolarmente in Italia, in SIAE il 25 Marzo del 2004, con tanto di ricevute, e testimonianze scritte.

Inoltre, ho dovuto divulgare gratuitamente sul territorio nazionale ben 10.000 libri di detta sceneggiatura, poiché stufo di pagare mensilmente 400,00 Euro per l’affitto di un box, per il deposito di 10 bancali di libri, ovviamente, dopo aver ricevuto il due di picche dai due maggiori Editori e Distributori, cioè, i tenutori del mercato editoriale italiano, cioè dai Signori, Mondadori e Feltrinelli, che si sono rifiutati di pubblicizzare e distribuire i miei 10.000 libri. Vorrei aggiungere che alcuni miei libri sono stati illo tempora distribuiti in Rai ed ai maggiori cineasti Italiani, tra cui ho consegnato uno dei tanti libri, personalmente al Dott. Del Noce in Rai, al quinto piano di Viale Mazzini, 14 in Roma. Dottore, tiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Ricordiiiiiiiiiiiiiiiiii!

Concludo, Egregia Signora Rita, resto in attesa di un suo gentile riscontro, altrimenti dopo i tempi previsti dalla legge, sarò costretto ad agire legalmente, ovviamente contro la Endemol, citandoLa in Giudizio, come testimone, e sarò costretto a divulgare 100.000 volantini in tutta Italia, dove leggerà la mia provocazione, ovviamente assumendomi tutta la responsabilità, poiché si da il caso che se così fosse la verità proferita da Lei, io sottoscritto, Pietro Sabato risarcirei la Endemol per aver copiato tale format. Sarebbe il colmo, ma accetto questa sfida.

Cordiali Saluti                                                                                          Lo sputtanetor

                                                                                                                  Pietro Sabato