Roma correva l’anno 2 Giugno 2006, Festa della Repubblica

 

Da: Pietro Sabato, Presidente Nazionale Del Partito Italiano Nuova Generazione.

 

A: Procura della Repubblica Italiana, Piazzale Clodio,12 00195 Roma

 

A: Dott. Mimun Presso RAI UNO

 

Egregio Dott. Mimun, in riferimento alla Sua santifica apparizione giornalistica, avvenuta ieri sera su RAI UNO durante il telegiornale delle 20,30, dove come un angioletto ha dichiarato che i nostri connazionali sono al quarto posto nel mondo nella statistica di accaniti scommettitori, e quindi nessuno può vietare loro questa forma di illusionismo verso una supervincita, che cambierebbe il tenore di vita da un giorno all’altro.

Il sottoscritto invece vorrebbe sottolineare che non sia giusto che lo Stato pubblicizzi questo tipo di illusionismo, soprattutto sui numeri ritardatari del gioco del Lotto, dove si sono verificati tantissimi casi di cittadini finiti sul lastrico e ammazzati per non aver assolto i loro debiti con gli strozzini.

Se ben ricorda invece, recentemente il Ministro della Sanità On. Sirchia, è riuscito a far vietare di fumare in tutti i locali pubblici e far scrivere sui pacchetti delle sigarette, che il fumo uccide il corpo, perché lo Stato ogni anno scuciva per questi signori parecchi soldini per curarli, e seppellirli.

Come di solito si esprime un noto giornalista nostrano: la domanda sorge spontanea: perchè non scrivere sulle macchinette e sui biglietti del Lotto e Superenalotto ed altro che questi giochi danneggiano il proprio portafoglio, poiché le possibilità di vincita sono infinitesimali?

Ebbene Dott. Mimun, come semplice cittadino e Presidente di un Partito Politico, accetto la sfida, come tutti sanno il sottoscritto oltre ad essere un politico vero, senza alcun scopo di lucro, è anche un litografo, quindi, nel mio cassetto sono già allestiti migliaia di volantini che farebbero cambiare idea agli italiani verso alcuni giochi e far abbassare notevolmente la percentuale della statistica di scommettitori da Lei appena accennata, dal quarto posto, all’ultimo posto mondiale.

Inoltre sono un produttore cinematografico che si sta accingendo a realizzare in pellicola il film Maccarolo, che tutti i politici, in questo caso, tutti compatti mi stanno ostacolando di realizzare, e Lei Dott. Mimun ne sa qualcosa, in riferimento alla mia del 20 Maggio scorso, dove il sottoscritto, ha abboccato come un cefalo, così come si è espresso successivamente il dott.Bonolis durante la Pubblicità del Caffè Lavazza, subito sospesa poiché battuta scopiazzata dal mio articolo, e approfitto per salutare l’Attrice Monica Bellucci in caso cambiasse idea come interprete nel film Maccarolo, che sarà proiettato persino in polo sud per la visione dei pinguini, e sebbene la lavorazione del film è già iniziata, con la Bellucci ricomincerei tutto daccapo.

Concludo, invitando lo Stato in breve tempo, di specificare su ogni tipo di gioco descrivendo sulle slot mascin e sui ticket di tutti i giochi e varie lotterie d’azzardo, che danneggiano il proprio portafoglio, specificando su ognuno le possibilità di vincita, e fare la pubblicità solo sulle lotterie dove esiste una possibilità di vincita, in base ai biglietti venduti, in questo modo si indirizzerà il cittadino verso questo tipo di giochi, dove effettivamente si tenta la fortuna senza alcun accanimento e stillicidi alcuni.

Dott. Mimun so e quattro de matina e te saluto.

 

Distinti Saluti

                                                                                                                             Pietro Sabato