Roma, 15 Gennaio 2005

 

Gentilissima Signora Simona Ventura, Trasmissione televisiva “ Le Tre Scimmiette” presso RAI UNO Viale Mazzini 14 00195 ROMA

 

C.c.: Spett.le Tribunale Civile, Viale Giulio Cesare, 54 00192 Roma

 

C.c.: Spett.le Procura della Repubblica Italiana, Piazzale Clodio, 12 00193 Roma

 

C.c. Spett.le ANSA a mezzo E mail per:

Il Presidente della Repubblica Italiana, Carlo Azeglio Ciampi.

 

Lo scrivente è Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

 

Oggetto: Breve commento dello scrivente, riferito alla trasmissione Televisiva in onda su RAI UNO, in prima serata, dal Titolo: ”Le Tre Scimmiette”.

 

Gentilissima e affascinante Signora Simona Ventura, in riferimento al volantino satiro politico figurato, pubblicato nel mio sito web e inviato circa 30 giorni or sono a tutti i maggiori quotidiani nazionali e reti televisive di Stato e private, una delle due vignette satiriche è impersonata dal nostro amato Premier Silvio Berlusconi, che si atteggia in veste di calmiere con un ananas nella mano sinistra e in quella preferita, la destra, un casco di banane, fatalità, per il centesimo caso di scopiazzature, la stessa frutta scelta dai registi di RAI UNO, per la Sua trasmissione “ Le Tre Scimmiette”.

Pertanto vorrei rilevare che, una cosa è scopiazzare un oggetto da un contesto soggettivo, come il caso delle banane del Premier illustrate nel volantino satirico, inventate dal sottoscritto, è tutt’altra storia invece, se si scopiazza dal “Maccarolo”, raccontando i contenuti del contesto soggettivo, come è accaduto tantissime volte, nei casi ben specificatamente documentati.

Prima di concludere vorrei dedicare a Voi tutti una breve poesia della mia infanzia, che i miei genitori per vanità, mi costringevano a recitare ogni qual volta capitava un ospite in casa, e diceva:

PICCOLO SONO, NULLA SO DIRE, MA CON QUATTRO PAROLE MI FACCIO CAPIRE.

Signora Ventura, concludo complimentandomi per la Sua trasmissione, la saluto cordialmente, e restando in tema con l’oggetto, spero di esserLe vicino vicino con l’animo umano, nel caso, dovessi rinascere in un’altra vita, nei panni di un coccodrillo.

 

Distinti Saluti

 

                                                                                                    Pietro Sabato

 

P.S. In riferimento alla raccomandata del 2 Dicembre 2004, per lesioni continuate del diritto d’Autore, nei confronti del sottoscritto, vorrei informare la Direzione di RAI UNO, il Sig. Paolo Bonolis, La Società Endemol Italia S.P.A., la Società Luigi Lavazza S.P.A e la Società Mediast S.P.A.. , che per evitare scandali e spese legali che potrebbero superare di gran lunga l’importo richiesto, Vi ricordo, che per consentire l’accordo ben dettagliato negli allegati di cui sopra, i termini di legge scadono il 25 Gennaio 2005, caso contrario darò mandato ai miei legali di citarVi in Tribunale.