Roma, 5 Ottobre 2012

 

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

A: Presidente del Consiglio Prof. Mario Monti - E Mail

A:ANSA

 

Oggetto: Oggi si è parlato di tagli del 50% dei Consiglieri Comunali, sprechi vari della politica, soprattutto riguardanti cene lussuriose, il tutto a spese di noi contribuenti.

 

La Cacca…

 

Egregio Presidente del Consiglio Prof. Mario Monti, ascoltando il telegiornale delle 13,30 andato in onda in data odierna su RAI UNO, Lei ha dichiarato, di aver provveduto al taglio del numero dei Consiglieri Comunali, circa seicento in tutta Italia, peraltro sono progetti del sottoscritto che risalgono al Giugno del 2007, e successivamente esposti più volte nel corso di questi anni. Così oggi, finalmente dopo tutto questo tempo la lieta novella, sperando che non siano solo parole.

Come infatti sono ancora parole, di dimezzare almeno del 50% il numero dei nostri dinosauri  Parlamentari, con più di due legislature alle spalle.

Invece recentemente ho rettificato la proposta, avanzando l’idea che nel nostro piccolo Paese ne basterebbero appena 200, paragonando la nostra Nazione ad altri Paesi Democratici di gran lunga maggiore espansione territoriale, che hanno una quarta parte di Parlamentari, rispetto all’Italia, quindi uguagliando questo numero sarebbe comunque una grande conquista.

Concludo, Signor Presidente, a proposito di cene a spese dei contribuenti, Le allego alcuni link rilevati dalla Rete, che fanno accapponare la pelle.

Da giorni volevo diffondere questi video, ma oggi con il Suo intervento, penso di aver colto il momento giusto.

Mi scuso per le volgarità che sono contenute in questi due video, sebbene il sottoscritto non sia l’autore, ma non posso esimermi di divulgarne i contenuti, altrimenti verrei meno nel mio ruolo originario di SPUTTANETOR.

 

Cordiali Saluti

                                                                                                                Lo Sputtanetor

                                                                                                                 Pietro Sabato