Roma, 11 Marzo 2013

Da: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

A: ANSA ai maggiori quotidiani Nazionali, Europei ed Internazionali.

 

Oggetto: Ennesimo messaggio subliminale inviato da un Grillino via e mail al sottoscritto, sarà meglio dire una vera e propria provocazione. Di seguito i contenuti:

Scrive il mio amico Grillino Penelopo:

"Il 15 marzo entreremo nelle aule parlamentari: non lasciateci soli. Cerchiamo persone che vogliano aiutarci a far uscire dal buio questo Paese da affiancare ai gruppi parlamentari di Camera e Senato. Persone pulite, trasparenti e oneste, competenti e volenterose. Un Parlamento Pulito prima di tutto dall'assunzione degli assistenti e di coloro che lavoreranno con i gruppi. Sceglieremo i migliori tra i curricula che riceveremo, perché vogliamo svolgere un lavoro eccellente. Le figure ricercate sono:

Assistenti legislativi con laurea in materie giuridico-economiche con indirizzo pubblico, una profonda conoscenza del diritto costituzionale e diritto parlamentare. Questa figura seguirà i Portavoce nel lavoro delle Commissioni, preparerà proposte di legge, atti normativi ad hoc, proposte di emendamenti e rapporti sul lavoro delle commissioni. Assistenti alla segreteria organizzativa con laurea in materie giuridico-economiche con indirizzo pubblico o esperienza comparabile, una forte capacità organizzativa e di gestione delle criticità. Seguirà i gruppi nell'organizzazione dell'agenda dei Portavoce per i lavori parlamentari e per la comunicazione con i cittadini e gli attivisti. Si richiede un'ottima conoscenza dei principali applicativi software di scrittura, database e fogli di calcolo, ed è indispensabile un'ottima conoscenza di Internet, i principali social network e della posta elettronica.

Direttore amministrativo con laurea in economia ed esperienza pregressa di contabilità, gestione dei flussi di cassa e dei flussi con la banca.

Revisore dei conti: iscritto all'albo, è responsabile del bilancio dei gruppi parlamentari in coordinamento con la società di revisione esterna.

Dalla prossima settimana inizieremo ad incontrarvi. Il tempo stringe, se vuoi candidarti per lavorare in Parlamento puoi mandare il tuo curriculum vitae a curricula@movimento5stelle.it" Roberta Lombardi, capogruppo e portavoce M5S alla Camera

Postato il 10 Marzo 2013 alle 12:31

in Minipost | Scrivi |

 
10 Marzo 2013

Il Commento:
No alla fiducia

tutti_a_casa.jpg


Ciao Penelopo, carissimo mio amico birichino, come appena sopra descritto, state  cercando personale Laureato da affiancare ai Grillini eletti, che si spera, dovranno governare il nostro Paese, ma che per la maggiore sono scevri da titolo di studio, tale da non poter sostenere la conduzione di Parlamentari. Questa scelta suppletiva, infrangerebbe il tema principale di Grillo, che ha sostenuto durante la campagna elettorale e che difatti, gli ha fatto vincere le elezioni, decantando le riforme del mio referendum, cioè, di decurtare i parlamentari del 50% e di mandare a casa quei parlamentari eletti, con più di due legislature alle spalle. Quindi, se si dovesse approvare questa manovra supplementare, sarebbe come buttarsi la zappa sui piedi, cioè, in questo modo invece di decurtare i parlamentari del 50%, aumenterebbero ulteriormente del 50%. Una vera follia, seguita da un ennesimo spreco. Il sottoscritto come ben sai non può essere utile al tuo gruppo politico, poiché classificato tra gli ignoranti, per il motivo che tu ben sai, cioè, che da poco tempo ho conseguito una Laurea maccheronica in Sputtaneria Avanzata presso la Bocconi Amari dell'Università di Putignano, provincia di Bari, con 110 e Lode, ed avendo acquisito una specializzazione decennale nello sputtanamento politico. Nonostante tutto, ascoltando il video in allegato, potrai renderti conto delle mie innate capacità oratorie professionali.

Carissimo Penelopo, perché ti prendi gioco di me? Mi hai fatto ricordare una scena di un vecchissimo film western, interpretato dal compianto Folco Lulli, nella parte di Pablo, il carceriere di una bellissima messicana, dal nome esotico Pepita, che per sottrarre le chiavi della cella, dalla cintura di Pablo, cercava di sedurlo, con movenze  provocatorie, ed atteggiamenti alquanto burleschi, servendosi degli indici delle mani protesi e flessuosi  affossandoli con grande ironia nelle guance grassottelle del carceriere, che vedendosi così beffeggiato gli disse: Pepita perché ti beffi di me? E lei rispose : Caro Pablo per nasconderti il mio amore, e difatti sotto le copiose e voluminose vesti, aveva nascosto un bastone e di soppiatto, (= alla secherdun, termine dialettale putignanese) lo colpì sul capo, e Pablo cadde stremato sul selciato privo di sensi, e lei subito dopo essersi impossessata delle chiavi, uscita dalla cella, fuggì a gambe levate.

In questo stesso modo, tu carissimo Penelopo, amico mio, nella veste di Bruto, dopo avermi bastonato, vuoi fuggire dalla verità, unitamente a voi tutti grillini che non volete ammettere che sono stato io sottoscritto, da ignorante, senza alcun attestato di Laurea, a proporre per primo, le riforme appena menzionate, decantate ai quattro venti e depositate nelle apposite sedi Costituzionali, come la Corte Suprema di Cassazione, che il vostro Grillo da vero Impostore le ha fatte proprie e che lo hanno portato a vincere le elezioni Politiche, e per giunta ora tu mio amico Penelopo, mi mortifichi con questa E mail provocatoria, sopra descritta, che è prettamente denigratoria per il sottoscritto, in quanto sai benissimo che ho appena conseguito gli studi di terza Media, e che quindi non essendo laureato, mi stai dicendo che sono fuori dal vostro programma politico. A questo proposito, vorrei ricordarti un passo della Nostra Costituzione, che prevede il titolo di Quinta Elementare per essere eletto Presidente della Repubblica, purchè sia una persona parsimoniosa ed assennata, talvolta alcuni personaggi pluri laureati, nei loro comportamenti risultano essere degli esemplari ignoranti, rispetto ad un vecchio saggio analfabeta.   

Quindi, ribadisco che tutta questa scienza pecorina in Parlamento, non sarebbe fruttuosa nel nostro Paese, poiché cadreste tutti nella stessa trappola dei Cavourriani burocrati e corrotti attualmente al potere.

Carissimo Penelopo, devi ammettere che questa mania di essere pluri laureato per governare il nostro paese, non sia necessariamente indispensabile, soprattutto se tutta questa sapienza, come dimostrano i fatti odierni di corruzione, viene usata per commettere crimini contro l’Amministrazione di Stato. Invece, secondo il mio parere, d’ora innanzi se vogliamo uscire da questa recessione, bisognerà essere più pratici, cioè trovare soluzioni Salomoniche invece di affidarsi alle solite leggi burocratiche ed ingannevoli, che di solito proteggono i criminali.

Un consiglio: se qualche volta ti capita di ascoltare la trasmissione che va in onda su Rai Uno alle ore 14,10, dal Lunedì al Venerdì, titolata: Verdetto Finale, composta da un Tribunale alla Americana costituito da: un Giudice, una Giuria Popolare di 13 Persone, ovviamente costituita da semplice gente di strada, con un elevato senso morale, cioè incensurati, ma non Laureati, quindi ignoranti della materia giuridica, unitamente ai molteplici cavillosi articoli di legge che la compongono.

Altro interprete, una Presentatrice che descrive i fatti e che interroga le parti, due Avvocati difensori, ed ovvio le due parti in causa, che aspettano di essere giudicati. Ebbene, nella prima fase del processo, cioè prima del giudizio definitivo della giuria popolare, quando il Giudice esprime il suo giudizio con il codice alla mano, citando articoli di legge e cavilli burocratici, per la maggior parte dei casi, viene regolarmente smentito dalla giuria popolare con un verdetto Salomonico finale e definitivo, contrario, che ovviamente trova anche il consenso dei telespettatori a casa. Almeno per quanto mi riguarda.

Quindi tutto ciò, carissimo Penelopo, ti fa capire, che è meglio assume al Governo, un personaggio ignorante che non conosca il nome di Sua Santità appena dimissionario, ma che sappia decidere riforme utili per il suo Paese. Ed ora la domanda sorge spontanea: forse voi tutti grillini preferite invece che il nostro Paese sia Governato dai soliti burocrati laureati, che per la maggior parte di loro, l’unico scopo è usare la propria professione furbescamente, con escamotage sinistri, eludendo la legge, mettendo le mani sul patrimonio dello Stato e se beccati con le mani nel sacco, sicuri di farla franca con qualche mese di carcere e poi liberi a godersi i nostri soldi in qualche paradiso fiscale?

Concludo, Carissimo Penelopo, mi hai riferito che non hai ascoltato il mio video, perché dura troppo, cioè 50 minuti, ma ti garantisco che questi 50 minuti, valgono di più di tutti i comizi messi insieme del tuo Grillo, Giullare, Salterino ed Impostore, che si è vantato del mio referendum in questi 5 anni di attività politica, lungo tutto lo stivale.

Inoltre in questo video in allegato ho documentato per filo e per segno, il percorso politico del tuo Grillo, quindi posso dichiarare apertamente e senza indugi, che il tuo Grillo, non è altro che un Impostore, Giullare Ciarlatano.

Ed ora carissimo Penelopo, ascolta il mio consiglio, mettiti seduto, davanti ad una pizza, ed una birra fredda, e goditi questo video, dura 50 minuti, ti assicuro che è molto divertente. Addirittura ho pensato di sceneggiarlo e di inserirlo nel mio film.

Per gli amici della Rete, basterà collegarsi in rete You Tube e digitare Nuova Generazione PietroSabato - Beppe Grillo Impostore.

Ciao a tutti

                                                                                          Lo Sputtanetor Pietro Sabato