Roma, 19 Luglio 2010

 

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

Relatore della Proposta di Legge di Iniziativa popolare: “Legge Sabato Salomonica” depositata in Cassazione il 14 Gennaio 2009.

 

A: CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE ITALIANA

 

A: ANSA

 

C.C. : P.M. DOTT.SSA MARIA CATERINA SGRO Procura della Repubblica.

 

Oggetto: Procedimento n. 8485/9 del 11 dicembre 2009, ricorribile in Cassazione, approvato dal GIP e dal P.M. Dott.ssa Maria Caterina Sgrò, del Tribunale di Roma, come da N. 4 allegati, del 3 Luglio 2010.

Tale procedimento è composto da due componenti di plagio, il primo del 10/6/10, Parte lesa il sottoscritto, Pietro Sabato, contro Rai Fiction, che preferisco allegare in primis, per poi dilungarmi sul secondo plagio, di cui parte lesa sempre il sottoscritto Pietro Sabato, contro Medusa S.P.A. e il Regista Giuseppe Tornatore.

 

Promemoria, in queste 21 pagine, di cui n. 4 fotocopie riferite al disagio ambientale del 1999, sono sintetizzate le prove del procedimento in oggetto. Vi garantisco meno di 21 pagine era impossibile sintetizzare tutti e due i  procedimenti.

Ovviamente il tutto è TOP SECRET, che sarà discusso in Cassazione.

Distinti Saluti

                                                                                                                   Pietro Sabato

Voce Narrante

Dopo 11 anni di intensa attività politica, avendo durante questi anni inviato in Procura circa 1500 petizioni, di cui tutte archiviate, ebbene sono riuscito a far risuscitare un procedimento penale già inviato in archivio, facendo opposizione per un banale cavillo, trascurato dal P.M., quello di essere avvisato in caso di archiviazione.

Ebbene signori miei il Procedimento Penale N. 8485/ 9 riguardante il plagio cinematografico, di cui parte lesa il sottoscritto Pietro Sabato, contro Rai Fiction, Medusa s.p.a. e Peppuccio Tornatore, date le complicanze del caso, ed avendo il sottoscritto apportato altre documentazioni inconfutabili, il Procedimento Penale è stato giudicato dal GIP ricorribile in Cassazione.

Questa decisione del GIP sebbene non sia una sentenza definitiva a mio favore,  per me, è una grandissima vittoria, arrivare in Cassazione senza l’ausilio di un Avvocato difensore, è stato il massimo, addirittura da elencare nel Guinness World  Records.

 

                                                                                                                   Pietro Sabato