ROMA, 2  Ottobre 2014

DA: Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione, alias, che si sappiano d’ora innanzi le credenziali dello scrivente:  elencherò la maggiore, cioè: Il vero Promotore della liberazione della Signora Alma Shalabayeva e della Sua figlioletta dagli arresti domiciliari in Kazakistan, e di averLe riportate nel nostro Paese, senza colpo ferire, il tutto è riscontrabile nel mio sito web con prove incontrovertibili e tanto altro che non posso rivelare, perché molto compromettenti per la mia incolumità fisica. Trattasi di soluzioni valide dettate dal sottoscritto, attualmente al vaglio delle Istituzioni.

 

A: E mail - Ambasciata Americana in ROMA,  alla cortese attenzione del Dott. John Phillips

 

C.P.C. : ANSA

 

Oggetto: Episodio strano, un Suo connazionale certo Rutledge Charles  ex funzionario della FAO, ed amico ventennale del sottoscritto, presumo mi voglia screditare, descrivendomi un filo RUSSO. Di seguito la farsa originata da una E- mail: 

---------- Forwarded message ----------
From: Rutledge Charles <
charlesrutledge@gmail.com>
Date: Wed, Oct 1, 2014 at 8:20 AM
Subject: Fwd: WFP Alumni meeting - Wed 1 October, WFP HQ,Thursday evening gettogether at Hotel Santa Prisca and tennis Thursday and/orFriday
To: angelo boccaccini <
angelobocc@gmail.com>
Cc: Georgia Shaver <
gshaver55@gmail.com>, Tadj Zekrya <Tadjzekrya@gmail.com>, Pietro Sabato <saturdaysrl@tiscali.it>,
Angelo,

I am going to Rome today for this 12 noon meeting on the Alumni Network at WFP HQ and will stay at the Hotel Santa Prisca tonight and tomorrow night. I am planning a trip to Australia to visit friends and see the Australian Open. I'll call you this morning before I leave Viterbo for Rome to see if you can play tennis Tomorrow or Friday. Also , if you and Georgia are free Thursday evening I'll buy you a drink at my hotel and, if you have time we could eat somewhere on the Aventino.I have invited Tadj Zekrya, Evyan Donch and her Personal Philosopher and my old tennis partner in Rome , Il Grande Pietro Sabato ,who is the Founder, President, and only member of the New Generation Political Party.

Ciao and talk to you later. Charlie

Pernottare a casa di Charles è come dormire in tenda!

Egregio Ambasciatore, prima di iniziare a descrivere questo Suo connazionale, devo informarLa che sono diversi anni che cerco di evitarlo, esattamente da circa sette anni. Quando nella primavera del 2007 mi invitò come ospite a casa sua nella cittadina di TODI, sita nella regione Umbra, per fargli da testimone per ottenere la cittadinanza Italiana. Ma alla fine il funzionario del comune di Todi disse che la mia testimonianza non era necessaria. Quindi si è trattato di un inganno di Charles per distrarmi dalla politica, che a dire il vero, in quel periodo ero veramente un fumino, scrivevo una petizione al giorno. Si è trattato quindi di una vacanza premio forzata, organizzata dalla mafia politica del tempo. Quindi, capito l’inganno, non avrei potuto fare subito ritorno a casa mia, perché partiti da Roma con la sola macchina di Charles, quindi dovevo dipendere da lui sino a quando fra qualche giorno avremmo fatto ritorno a Roma. Ebbene il giorno della festa della sua cittadinanza, insieme con la sua fidanzata, a pranzo mi ha offerto un tramezzino in un circolo di tennis, dire fatiscente, è sinceramente poco. Poi siamo andati a giocare a tennis, e già da quel tempo iniziava a peggiorare il suo tennis, e come di solito l’ho bastonato per benino. Ed ora viene il bello, Egregio Ambasciatore, Le descrivo l’appartamento sguarnito di mobili, di Charles, strutturato a castello, cioè, su quattro piani di mq. 15, cadauno, con terrazzo accessibile da lucernaio, la stanza dell’ospite è collocata all’ultimo piano, cioè adiacente al lucernaio, è piccolissima, praticamente uno sgabuzzino, dove c’è un lettino ad una piazza, con un materasso duro, le lenzuola già usate, quindi sporche e maleodoranti, ed una copertina leggera di lana intrisa di polvere, basti pensare che mi sono adagiato vestito con i pantaloni ed il maglione. Come sopra descritto, questo increscioso episodio è avvenuto nel mese di marzo, ebbene, questo stronzo americano mi ha fatto dormire con il lucernaio aperto. Deve considerare che la Cittadina di Todi è situata a circa 500 metri sul livello del mare, quindi siamo in collina, e nel mese di marzo di notte fa un freddo cane.  Ebbene Egregio Ambasciatore, durante la notte non ho chiuso occhio, mi sembrava di dormire all’addiaccio e la mattina alle prime luci dell’alba, battevo i denti, avevo la febbre a 39, quindi dopo essermi recato in Farmacia, e cautelato con due aspirine, ho chiesto a Charles di essere immediatamente accompagnato alla stazione più vicina per fare ritorno a Roma. Mi ha accompagnato in macchina con la sua fidanzata sino a Viterbo e dopo avergli offerto il pranzo a tutti e due, verso le 14,00 finalmente ho preso il treno per Roma. Da quel tempo non l’ho più cercato, invece Lui ancora insiste a cercarmi, ed a sfidarmi a tennis, sebbene sia più giovane di me di qualche anno è molto invecchiato, rispetto al sottoscritto, e ogni qualvolta che giochiamo i 6 a zero si sprecano. Pertanto, presumo abbia iniziato addirittura ad odiarmi, anche perché cerco sempre di evitarlo, soprattutto temo di fargli male quando giochiamo a tennis, è un incontro impari, sia nel peso che nei riflessi, io peso 85 chili, lui appena 60, poi ha subito varie operazioni, sia all’anca che agli occhi. Ebbene, ascolti Ambasciatore, cosa si è inventato in questi giorni, questo strano personaggio:

Inizialmente mi ha fatto questo invito appena sopra descritto, che leggendo sembra una presa in giro, non parlo la vostra lingua, ma sono in grado di capire il significato delle parole, quelle più offensive sono evidenziate in neretto.

Durante la mia vecchia amicizia con Charles, devo informarLa che è stato sempre sardonico nei miei confronti, spesso mi prendeva in giro quando mi batteva spesso a tennis, ma in questi ultimi tempi è peggiorato, infatti la E- mail odierna è chiarissima, mi presenta ai suoi amici come un personaggio famoso della politica italiana, quando invece, a Roma si dice: non mi si fila nessuno. Ma recentemente ci tengo a specificare, che ho divulgato ai quattro venti una relazione di 39 pagine, che farà accapponare la pelle alle nuove, vecchie generazioni, e presumo anche alle future generazioni. Fatta questa breve premessa politica, continuo il fatto. Quindi il mio falso amico americano, mi chiede per l’ennesima volta di giocare a tennis sebbene qualche mese fa non c’è stata partita, l’ho umiliato al cospetto della sua fidanzata, ed il sottoscritto per evitargli una ulteriore figuraccia ho detto che avevo uno strappo alla schiena, e quindi che ero infortunato, ma lui ha insistito per vederci ugualmente questa mattina, presso il circolo di tennis le Magnolie in Roma, perché intendeva farmi un regalo. Per non arrecargli ulteriore dispiacere ho accettato l’invito. Ebbene il regalo consiste in una mia caricatura, ricavata da una vecchia foto di gruppo, scattata in casa di Charles, risalente al 1990, dove il sottoscritto è immortalato con un berretto del padrone di casa, Charles che lo stesso mi impose di indossare, ebbene il berretto come vedrete nella caricatura è prettamente caratterizzato dall’ emblema della falce e martello, facilmente deducibile che il sottoscritto quindi sarebbe un simpatizzante comunista sovietico. Invece il sottoscritto è più Americano di questo stolto, stronzo, falso e decrepito ex mio amico Americano, Rutledge Charles .

Egregio Ambasciatore, concludo, sicuramente fra qualche giorno riceverà da questo stronzo americano la mia foto con questa caricatura sovversiva fra le mie mani. Pertanto, sono stato al gioco, facendomi fotografare, solo perchè io vivo di questi espedienti, a vantaggio di un altro divertentissimo episodio da inserire nella mia sceneggiatura: Maccarolo…Politico da Sempre… che si allunga ulteriormente. Quindi, non tenga in considerazione questa falsa e costruita apparenza, ritratta nella foto, ripeto, nel caso la dovesse ricevere, La esorto a darmene comunicazione, così potrò definitivamente liberarmi da questo losco personaggio.

Egregio Ambasciatore, approfitto per rinnovare la mia proposta di Asilo Politico nel Suo Paese. W gli Stati Uniti d’America.

Cordiali Saluti

                                                                                                                   Pietro Sabato

P.S.: Dichiaro per la centesima volta, che il mio Partito non si ispira alle ideologie del passato, cioè a quelle del comunismo oppure a quelle del fascismo, quindi si può dedurre che il sottoscritto non è, ne di destra e ne di sinistra, è solo ideologicamente legato allo sputtanamento politico in generale. Chi sbaglia, chiunque sia, quindi,  incluso anche il Santo Padre, viene letteralmente sputtanato. Quindi il sottoscritto nei propri pantaloni contiene lui a destra e le altre a sinistra, invece, mentre dormo, assecondo della posizione prescelta, se dormo sul fianco sinistro tutti a sinistra e viceversa tutto e tutte a destra appassionatamente, se dormo sul fianco destro.

Cordiali Saluti

                                                                                         Lo Sputtanetor, Pietro Sabato

Voce Narrante

Di seguito, la risposta di scuse dell’americano  Rutledge Charles, che come leggerete sono prive di un ragionevole fondamento. Intanto ho ritenuto opportuno di informare  l’Ambasciatore Americano in Roma, per una eventuale tiratina d’orecchio al Suo connazionale.

Egregio, Dott. Jhon Phillips, Le invio la risposta di scuse del Suo connazionale, che non approvo, in quanto se avesse voluto veramente farmi un regalo, non mi avrebbe chiesto di essere fotografato insieme alla caricatura, prettamente filo COMUNISTA, volendo appunto screditare il sottoscritto al cospetto del mondo politico.

Chissa  a quanti personaggi ha già inviato la mia foto, ritratta insieme alla caricatura. Il fatto che Rutledge Charles non mi ha inviato  la foto,  costituisce la mala fede dello stesso, quindi i miei sospetti sono fondati.

Cordiali Saluti,

                                                                                                                  Pietro Sabato. 

----- Original Message -----

From: Rutledge Charles

To: Saturday Srl

Subject: Re: Le due versioni della caricatura di Pietro Sabato, riferite alla relazione inviataVi venerdì scorso...

 

​This  is to confirm that I support the New Generation Party and it's Founding Father, President and only member, except for me. I have always been a member since the beginning and always will be. There are no dues so you can't lose.

 

On Tue, Oct 7, 2014 at 7:19 PM, Saturday Srl <saturdaysrl@tiscali.it> wrote: